Regionali: troppi, improduttivi e cari - QdS

Regionali: troppi, improduttivi e cari

Giovanna Naccari

Regionali: troppi, improduttivi e cari

martedì 05 Luglio 2011 - 00:00

Soldi sprecati. Con nuova pianta organica + 45% di personale.
Disastro annunciato. La Corte dei Conti ha segnalato nei precedenti referti come “le misure volte al contenimento dei costi non apparissero idonee al conseguimento di risparmi di spesa”.
Alla Regione 1 dirigente ogni 5,7 dipendenti. “Mentre negli stessi Comuni capoluogo della Sicilia il rapporto medio è di un dirigente ogni 69 dipendenti” sottolinea il procuratore generale Coppola.

Il capitolo “Spesa per il personale” della Relazione della Corte dei Conti, Sezioni riunite in sede di controllo per la Regione siciliana, relativa al Rendiconto della Regione anno 2010, non dice niente di nuovo, anzi è proprio la citazione di quanto la stessa Corte ha ammonito negli anni alla Regione. Una spesa per il personale destinata, a causa degli interventi normativi e degli aumenti contrattuali, a crescere a dismisura e in assoluta controtendenza rispetto alla spesa per il personale statale.
E così se nel 2001 per il personale a tempo indeterminato e per quello a tempo determinato si spendevano 521,6 milioni, nel 2010 la cifra è lievitata a 772,6 milioni, di cui 4,2 solo per pagare l’indennità di presenza che è ormai sparita invece per i dipendenti statali. Questa voce, rispetto al 2001 è decuplicata. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684