In Sicilia non si scopre l’acqua calda - QdS

In Sicilia non si scopre l’acqua calda

Massimo Mobilia

In Sicilia non si scopre l’acqua calda

martedì 12 Luglio 2011 - 00:00

Turismo. Le 13 terme isolane dimenticate dai visitatori.
Turismo zero. Secondo il rapporto “Impresa Turismo 2011” di Unioncamere, la Sicilia è la 12a destinazione preferita su 15 regioni sedi termali, con il 2,5% della quota di mercato, e i clienti sono tutti siciliani .
Ricavi sotto la media. I ricavi medi di Acireale (1,2 mln/anno) e Sciacca (2,3 mln/anno) sono di gran lunga sotto la media dei ricavi annui delle altre terme presenti in Italia (3 mln/anno)

PALERMO – Non possiamo ancora dire se l’estate 2011 sarà stata in grado di rilanciare o meno il turismo in Sicilia, ma sappiamo di certo che negli ultimi anni sono stati sempre meno i vacanzieri arrivati nell’Isola. Tra il 2007 e il 2010 il turismo siciliano ha perso 700 mila stranieri, mentre gli italiani che hanno scelto di passare le vacanze da noi lo scorso anno sono stati solo il 6,3%. Crisi che ha investito indistintamente tutte le destinazioni, dalle città d’arte ai centri culturali, dalle località balneari a quelle naturalistiche. C’è poi il settore termale che in Sicilia, pur avendo a disposizione una grande potenzialità di fonti naturali, non è mai decollato. Tra cattive gestioni e pochi investimenti gli stabilimenti siciliani restano sconosciuti agli stranieri, snobbati dagli italiani e poco frequentati dai siciliani stessi. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684