Sanità digitale questa sconosciuta - QdS

Sanità digitale questa sconosciuta

Liliana Rosano

Sanità digitale questa sconosciuta

mercoledì 16 Novembre 2011 - 00:00

Ritardi. Cartella clinica elettronica ancora sperimentale.
Decreto sviluppo. Il decreto 70, convertito in legge 106/2011, all’art. 6 prevede procedure telematiche per il pagamento online delle prestazioni erogate, ma in Sicilia è inapplicato.
Sicilia e-Servizi. Come alcune delle regioni virtuose (vedi Lombardia, Liguria, Friuli, Emilia) la digitalizzazione della sanità è affidata ad una società in house, ma la Sicilia è indietro.

Pagamenti del ticket on line direttamente sul sito dell’azienda sanitaria locale o ospedaliera. Li ha previsti il decreto sviluppo 70/2011, convertito nella legge 106 del 12 luglio 2011, ma in Sicilia non sono applicati. Il cittadino qui è costretto sempre alle file allo sportello. La Sicilia è indietro rispetto alla digitalizzazione della Sanità, se messa a confronto con altre Regioni che, come la nostra Isola, si sono affidate a società in house per la realizzazione.
La cartella clinica elettronica, che è solo una parte del Fascicolo sanitario elettronico, ha una più che discreta diffusione – vedi il primo Osservatorio Assinform Ict 2011 – in Emilia Romagna, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Toscana, mentre in Sicilia si ricoda solo l’esperimento del 2007 in un reparto dell’Ospedale Cervello di Palermo. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684