Centrali d’energia, danni per 1,2 mld - QdS

Centrali d’energia, danni per 1,2 mld

Rosario Battiato

Centrali d’energia, danni per 1,2 mld

mercoledì 28 Dicembre 2011 - 00:00

Ambiente. Costo dell'inquinamento in Sicilia
L’elenco. L’Agenzia dell’Ue per l’ambiente ha stilato la classifica delle fonti più inquinanti e il relativo costo. Tra i primi 400 siti (su 622 censiti) ve ne sono 8 siciliani, già tristemente conosciuti
Gli indicatori. Sono due gli indici presi in considerazione dagli esperti: il valore degli anni di vita persi e quello della vita statistica. Risultato? In Sicilia i danni sono compresi tra 774 mln e 1,2 mld

PALERMO – La battaglia europea contro l’inquinamento atmosferico arriva fino in Sicilia. Gli ultimi dati dell’Agenzia Europea per l’Ambiente, pubblicati lo scorso novembre, mettono le mani in tasca alle aziende più pericolose in termini di emissioni, calcolando quanto l’aria funesta sia un danno sanitario, e quindi economico, per i cittadini europei.
Nella classifica generale dei 622 impianti più cattivi d’Europa si trova ben rappresentata anche la Sicilia che sfoggia i suoi “gioielli” dell’inquinamento tra cui la centrale termoelettrica di San Filippo del Mela, prima delle siciliane e ottava d’Italia, e diversi impianti del polo petrolchimico siracusano. Il danno annuale stimato dall’EEA, in termini di valore degli anni di vita persi e valore della vita statistica, oscilla tra i 774 milioni e 1,2 miliardi. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684