Scoperti 2 miliardi di evasione fiscale - QdS

Scoperti 2 miliardi di evasione fiscale

Patrizia Penna

Scoperti 2 miliardi di evasione fiscale

martedì 07 Febbraio 2012 - 04:00

Rapporto 2011 Guardia di Finanza Comando Regione Sicilia.
Quasi il 50 per cento. All’incirca la metà delle 2.020 verifiche fiscali ha portato alla luce violazioni costituenti reato e in un caso il responsabile è stato arrestato per frode fiscale
Le principali violazioni. Redditi non dichiarati, costi indeducibili, ritenute non operate o non versate, evasione dell’Imposta sul valore aggiunto hanno impegnato il Comando Sicilia della Gdf

Un miliardo e mezzo sottratto alle imposte dirette, tramite false dichiarazioni; 23 milioni di euro di ritenute non operate o non versate; 290 milioni di Imposta sul valore aggiunto evasa o non versata. Tutto questo nel 2011 per un totale di quasi 2 miliardi sottratti al Fisco (per la precisione un miliardo e 813 milioni di euro), che, grazie all’intensa attività della Guardia di Finanzia in Sicilia, sono stati recuperati. Il risultato di 9.220 atti ispettivi che hanno rivelato, in particolare, che l’evasione dell’Iva, rispetto al 2010, addirittura è aumentata del 92 per cento.
La Guardia di Finanza ha intensificato l’attività di intelligence per individuare i settori economici e i soggetti a più elevata pericolosità fiscale. Alto il fenomeno degli evasori totali, soprattutto nell’edilizia e del lavoro sommerso a partire dal settore ristorazione e alberghiero. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684