Sikelía srl nasce con l’intento di valorizzare una parte del territorio e della storia trapanese - QdS

Sikelía srl nasce con l’intento di valorizzare una parte del territorio e della storia trapanese

Sikelía srl nasce con l’intento di valorizzare una parte del territorio e della storia trapanese

giovedì 10 Maggio 2012 - 00:00
Nel 2011 rileva una salina di Trapani all’interno della Riserva Naturale delle Saline di Trapani e Paceco, controllata dal WWF Italia, sito di Importanza Internazionale ai sensi e per gli effetti della cosiddetta Convenzione di Ramsar, e comincia a produrre sale marino in maniera artigianale puntando all’eccellenza di un prodotto assolutamente naturale e raccolto a mano.
Il nostro scopo è la produzione di un sale artigianale raccolto manualmente, bianchissimo, non sottoposto a trattamenti chimici e che non contenga additivi. Un sale che conservi inalterato il suo naturale contenuto di magnesio, potassio, calcio e iodio mantenendo intatte quelle caratteristiche che lo rendono unico nel mondo!
Nel rispetto della tradizione più antica, produciamo uno dei sali marini più pregiati al mondo, tanto pregiato da essere stato riconosciuto prodotto IGP.
Dai Fenici di 2800 anni fa ad oggi… qui il sale viene ancora raccolto a mano, mantenendo inalterate tutte le sue proprietà.
Noi ci adoperiamo per la produzione di un sale artigianale non sottoposto ad alcun trattamento chimico e che non contenga alcun additivo.
Il nostro sale quindi, grazie all’originale metodo di produzione, conserva il suo naturale contenuto di magnesio, potassio, calcio e iodio, in una proporzione che lo rende indiscutibilmente unico.
All’interno del Mulino abbiamo creato un punto espositivo dei propri prodotti di sale e di prodotti tipici quali olio, vino, conserve.
I prodotti proposti sono tutti di qualità superiore e vogliono rispecchiare i sapori e gli odori di una Sicilia (Sikelìa) che ha una storia millenaria di rapporti con la terra, col vento e col sole.
Esportiamo in Inghilterra, in Germania, in America, in Giappone.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684