Abusivismo, controlli dei Vigili a Catania, multe e sequestri - QdS

Abusivismo, controlli dei Vigili a Catania, multe e sequestri

redazione web

Abusivismo, controlli dei Vigili a Catania, multe e sequestri

mercoledì 24 Febbraio 2021 - 10:08


Verbali amministrativi per un importo complessivo superiore ai 31 mila euro sono stati elevati a Catania negli ultimi giorni dalla Polizia municipale durante controlli anti Covid-19 e anti abusivismo commerciale, che hanno portato anche alla chiusura per 5 giorni, causa assembramenti, di due esercizi commerciali.

Quattro le persone multate per violazioni della normativa anti Covid e 29 i verbali elevati ai danni di ambulanti abusivi e commercianti che occupavano il suolo pubblico senza autorizzazione.

Sono stati inoltre sanzionati in varie zone della città sette ambulanti che mettevano in vendita la propria merce senza essere in possesso dei requisiti professionali, delle autorizzazioni amministrative alla vendita e all’occupazione di suolo pubblico.

Gli ambulanti sono stati sanzionati con multe per un totale di 18.376 euro. La merce è stata sequestrata.

I prodotti alimentari sono stati donati alla Caritas.

Un rivenditore di ricambi per go kart in Piazza dei Martiri è risultato sprovvisto di autorizzazione amministrativa al commercio. Oltre alla sanzione amministrativa di 3.098 euro, alla quale è seguito l’avvio del procedimento di chiusura dell’esercizio commerciale, è stato anche elevato un verbale per l’affissione di pannelli pubblicitari senza autorizzazione.

Infine lungo la Circonvallazione e nei pressi della rotatoria di San Nullo, gli ispettori hanno verbalizzato due venditori ambulanti di prodotti ortofrutticoli in quanto sprovvisti di autorizzazione amministrativa al commercio.

Ai due ambulanti è stata sequestrata tutta la merce posta in vendita, anch’essa devoluta in beneficenza e sono stati elevati verbali per un importo di 7.158 euro.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684