Acli Catania avviano raccolta fondi per le famiglie catanesi in difficoltà - QdS

Acli Catania avviano raccolta fondi per le famiglie catanesi in difficoltà

redazione

Acli Catania avviano raccolta fondi per le famiglie catanesi in difficoltà

venerdì 03 Aprile 2020 - 00:00

Effettuando una donazione si potrà sostenere la campagna “Alimentiamo la solidarietà”. L’obiettivo è assicurare buoni per comprare alimenti e beni di prima necessità

CATANIA – Si chiama “AlimentiAmo la Solidarietà” ed è una raccolta fondi promossa dalle Acli di Catania, per fronteggiare l’emergenza Covid-19 e sostenere le fasce più deboli della Comunità. Sono molte le famiglie che, a causa dei doverosi provvedimenti ristrettivi promossi dal Governo, si trovano già in difficoltà: il lavoro che manca porta inevitabilmente delle drastiche conseguenze anche dal punto di vista economico e così fare la spesa diventa difficoltoso.

Effettuando anche una piccola donazione si potrà sostenere la campagna “AlimentiAmo la Solidarietà”, aiutando così delle famiglie bisognose del territorio di Catania e provincia, tramite i circoli provinciali Acli Catania. L’obiettivo è quello di assicurare ai nuclei familiari in difficoltà dei buoni per la spesa e/o per i beni di prima necessità.

“In questo momento – afferma il presidente provinciale della Acli di Catania, Agata Aiello – credo che ognuno di noi sia chiamato a fare la propria parte. Mai come adesso è fondamentale essere solidali l’uno con l’altro. Sentirsi parte integrante di una Comunità”. “Sono convinta – conclude il presidente Aiello – che il cuore di tutti noi sia grande e che si possa dare anche un piccolo contributo per poter davvero dire che andrà tutto bene, ed andrà tutto bene per tutti”.

Per effettuare la donazione:
– Bonifico ad Acli Sicilia, Iban: IT74D0503416700000000002577 causale “Donazione sostegno famiglie provincia Catania”;
– Tramite la piattaforma www.gofundme.com al link: gf.me/u/xugqb3.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684