Agenzia delle Entrate, Ruffini “Nessuna ipotesi condono” - QdS

Agenzia delle Entrate, Ruffini “Nessuna ipotesi condono”

redazione

Agenzia delle Entrate, Ruffini “Nessuna ipotesi condono”

giovedì 02 Aprile 2020 - 00:00

ROMA – “Sospendere i pagamenti fino alla fine dell’anno per tutti i contribuenti è una cosa che non ci si augura, andiamo avanti secondo le scelte del governo”.
Lo ha detto il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini.
“Il rinvio dei quattro giorni in realtà era solo un rinvio tecnico, ricordiamoci che quel momento storico era il primo momento di inizio di emergenza, sono stati adottati una serie di provvedimenti – ha aggiunto – abbiamo avuto un primo intervento del governo su quei comuni che sembravano essere gli unici colpiti dall’epidemia, un ulteriore provvedimento poi è stato esteso a Bergamo, Lodi, Piacenza, Cremona. Nel momento in cui ci si accorgeva che era un male che si diffondeva su tutto il territorio sono stati sospesi i versamenti per una serie di soggetti ovunque, innanzitutto per i settori che sembravano più colpiti, poi in generale tutta la platea dei cittadini al di sotto dei due milioni di fatturato. Tanto per rendersi conto del volume, abbiamo sospeso il rinvio di tre milioni di cartelle, 2,5 milioni di atti esecutivi”.

Ruffini ha poi smentito l’ipotesi condono. “Si sono trovate giustificazioni per introdurre misure di condoni in tanti momenti storici meno drammatici di questo, ciò non vuol dire che sia corretto farlo, non mi sembra sia in questo momento allo studio una misura simile. Ma proviamo a guardarla sotto un altro punto di vista, sarebbe comunque una richiesta di soldi ai contribuenti e ora la prospettiva è quella di dare loro sostegno”, ha concluso.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684