Alcamo Marina, accordo per servizio di vigilanza e salvataggio - QdS

Alcamo Marina, accordo per servizio di vigilanza e salvataggio

redazione

Alcamo Marina, accordo per servizio di vigilanza e salvataggio

venerdì 24 Luglio 2020 - 11:42

La Giunta Surdi ha rideterminato le modalità per attuare il servizio di vigilanza e salvataggio ad Alcamo Marina.

Il nuovo schema di convenzione è necessario perché i due precedenti avvisi sono andati deserti, pertanto l’Amministrazione ha ritenuto opportuno rimodulare lo schema di convenzione, da siglare con le associazioni di volontariato, per avviare il servizio nel più breve tempo possibile.

Il servizio avrà la durata di 40 giorni. Le postazioni di salvataggio fisse, sette giorni su sette, saranno tre e dislocate nelle zone di maggiore affluenza, rispettivamente Zona Catena – Zona Canalotto (due).

Le passerelle in Zona Canalotto, al fine di agevolare e facilitare l’accesso al mare dei bagnanti disabili nonché del personale sanitario addetto in eventuali operazioni di soccorso, saranno 2.

Nei restanti tratti di spiaggia non sorvegliati sarà possibile lo stazionamento dell’unità mobile e il permanere dei cartelli previsti dall’ultima Ordinanza di Sicurezza Balneare n. 20/2018 del 14/06/2018 della Capitaneria di Porto di Trapani recanti la dicitura “Attenzione balneazione non sicura per mancanza di apposito servizio di salvataggio”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684