Altriménti, da oggi a Palermo la mini rassegna di Arcigay che affronta storia, attualità e politica attraverso i libri - QdS

Altriménti, da oggi a Palermo la mini rassegna di Arcigay che affronta storia, attualità e politica attraverso i libri

redazione

Altriménti, da oggi a Palermo la mini rassegna di Arcigay che affronta storia, attualità e politica attraverso i libri

giovedì 23 Luglio 2020 - 00:00

PALERMO – La biografia di un impressionista che si ribella alla famiglia nella Francia di fine Ottocento, la storia un matrimonio e la prima inchiesta che indaga la violenza omotransfobica in Italia: tre libri per tre autori in tre giorni, da oggi a sabato 25 luglio, a partire dalle 18.30 negli spazi di Moltivolti a Palermo c’è la mini rassegna “Altrimènti”.

Organizzata da Arcigay Palermo in collaborazione con Moltivolti, che ospita l’evento, Libreria Europa, Palermo Pride e Fandango Libri, la mini rassegna ospita tre autori di libri che aprono altrettante finestre sulle relazioni, la comunità Lgbt+ e l’omofobia in Italia a quarant’anni dalla nascita di Arcigay. Il primo appuntamento, oggi alle 18.30, è con “L’uomo senza inverno” di Luigi La Rosa: biografia romanzata di Gustave Caillebotte, pittore e collezionista francese la cui raccolta di opere impressioniste costituiscono il primo nucleo del Musée d’Orsay.

Ne parlano con l’autore messinese Luigi La Rosa il giornalista, scrittore e docente di scrittura creativa Alessandro Savona e la scrittrice Cetta Brancato. Domani, sempre alle 18.30, è la volta di “Signorina. Memorie di una ragazza sposata”: opera della giovane blogger e story editor Chiara Sfregola. Il libro, partendo dall’esperienza dell’autrice in quanto lesbica, femminista e moglie, racconta cosa è stato storicamente e cosa sta diventando, oggi, il matrimonio muovendosi tra la saggistica e il memoir. Con lei presenti Daniela Tomasino, portavoce di Arcigay Palermo, e Chiara Siro Brigiano, della Libreria Europa. Il caldo tema della violenza omofobica diventa centrale alle 18.30 di sabato 25: l’appuntamento conclusivo della rassegna è affidato a Simone Alliva, giornalista dell’Espresso e al suo “Caccia all’omo. Viaggio nel Paese dell’omofobia”.

Insieme all’autore Daniela Tomasino portavoce di Arcigay Palermo e Luigi Carollo, portavoce del Palermo Pride. Nel corso dei tre giorni Moltivolti, in via Giuseppe Mario Puglia, ospita uno spazio di Arcigay Palermo qui è possibile tesserarsi, ricevere informazioni sulle attività dell’associazione e informazioni sul disegno di legge contro le discriminazioni basate su sesso, identità di genere, orientamento sessuale. L’ingresso è gratuito.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684