Ambiente, via alla 30 miglia di nuoto da Palermo a Ustica - QdS

Ambiente, via alla 30 miglia di nuoto da Palermo a Ustica

redazione web

Ambiente, via alla 30 miglia di nuoto da Palermo a Ustica

giovedì 22 Luglio 2021 - 09:48


Trenta miglia a nuoto, 54 chilometri, per portare la sostenibilità al centro del Mediterraneo: è l’obiettivo di ’30 Miglia per Ustica’, una delle iniziative principali di ‘Ustica Blue Days’, la prima edizione di una manifestazione che abbraccia insieme ambiente, inclusione e diritti per sensibilizzare verso una nuova sostenibilità, una ‘sostenibilità aumentata’.

Protagonisti sono 15 esperti nuotatori, ognuno con una diversa istanza di sostenibilità e provenienti da tutta Italia, che in una lunga staffetta di quasi 24 ore copriranno il tratto di Mediterraneo tra il Circolo Velico di Sferracavallo a Palermo e il porticciolo di Ustica, prima area marina protetta d’Italia. Sono Gianluca Caldani di Firenze; Salvatore Cimmino di Torre Annunziata; Cristina De Tullio di Rho; Maurizio Di Fresco di Palermo; Fabio Lode di Milano; Camilla Montalbetti di Varese; Giulia Noera di Palermo; Sabrina Peron di Milano; Sara Petrolli di Rovereto; Stefano Salvatori di Roma; Davide Scavuzzo di Trieste; Enza Spadoni di Palermo; Alisia Tettamanzi di Milano; Sandro Vezzani di Novara; Luciano Vietri di Roma.

“Con Giulia Noera e Cristina De Tullio, insieme con Davide Bruno, direttore dell’Area marina protetta Isola di Ustica – spiega Enza Spadoni, una delle organizzatrici di Ustica Blue Days – abbiamo sviluppato un progetto che mira a riportare attenzione sul nostro Mediterraneo, ecosistema di fondamentale importanza per gli equilibri climatici dell’intero pianeta e bacino di attraversamento di importanti flussi migratori”.

Al fianco dei nuotatori saranno presenti anche due kayaker di accompagnamento alla staffetta, noti nel mondo ambientalista e sportivo, Giacomo Della Gatta e Francesco Tocco, e gli ‘skipper’ Giovanni Aiello e Italo Faraci. La partenza dei 15 eco-nuotatori da Sferracavallo è prevista alle 21 con arrivo a Ustica alle 18 di sabato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684