Amnesty, a Greta Thunberg premio “ambasciatore della coscienza” - QdS

Amnesty, a Greta Thunberg premio “ambasciatore della coscienza”

redazione

Amnesty, a Greta Thunberg premio “ambasciatore della coscienza”

sabato 08 Giugno 2019 - 00:00
Amnesty, a Greta Thunberg  premio “ambasciatore della coscienza”

Prestigioso riconoscimento anche per il movimento studentesco dei “Venerdì per il futuro”. L’attivista per il clima: “Abbiamo il dovere di cercare di migliorare il mondo”

LONDRA – L’attivista per il clima Greta Thunberg e il movimento studentesco dei “Venerdì per il futuro” sono stati nominati Ambasciatori della coscienza per il 2019 da Amnesty International.
“Col nostro massimo riconoscimento intendiamo celebrare persone che hanno mostrato di avere grande leadership e coraggio nella difesa dei diritti umani. Non mi vengono in mente premiati migliori di Greta Thunberg e del movimento che ha organizzato gli scioperi del venerdì per il clima”, ha dichiarato Kumi Naidoo, segretario generale di Amnesty International.

“Siamo onorati e commossi dalla determinazione con i giovani attivisti di ogni parte del mondo ci stanno obbligando a confrontarci con la realtà della crisi climatica. Ogni giovane che prende parte ai Venerdì per il futuro rappresenta ciò che significa agire con la propria coscienza. Sono loro a ricordarci che abbiamo più potere di quello che immaginiamo e che possiamo avere un ruolo nella protezione dei diritti umani di fronte alla catastrofe climatica”, ha aggiunto Naidoo.

Il premio Ambasciatore della coscienza è stato istituito nel 2002 per riconoscere l`impegno di singoli e gruppi che hanno promosso la causa dei diritti umani agendo con la propria coscienza, sfidando l`ingiustizia e usando il loro talento per ispirare altre persone. La denominazione del premio trae ispirazione dalla poesia “Dalla Repubblica della coscienza”, del poeta irlandese Seamus Heaney.

Tra i precedenti vincitori figurano Nelson Mandela, Malala Yousafzai, Harry Belafonte, Ai Weiwei, i Gruppi giovanili dell`Africa centrale e occidentale, Angélique Kidjo, il movimento dei popoli nativi del Canada, Alicia Keys e Colin Kaepernick.

Un movimento di giovani determinati a cambiare il mondo Il movimento dei “Venerdì per il futuro” è stato promosso da Greta Thunberg, la ragazza svedese che nell`agosto 2018 ha deciso di saltare la scuola ogni venerdì per protestare di fronte al parlamento del suo paese fino a quando non avesse intrapreso azioni più serie per contrastare il cambiamento climatico.
“È un grande onore ricevere il premio Ambasciatore della coscienza di Amnesty International a nome dei Venerdì per il futuro. Questo non è un premio per me, è un premio per tutti. È incredibile vedere quante persone si sono mobilitate e sapere che ciò per cui stiamo lottando sta avendo un impatto”, ha dichiarato Greta Thunberg

“Agire secondo la propria coscienza vuol dire che tu lotti per qualcosa che pensi sia giusto. È qualcosa che appartiene a tutti coloro che fanno parte del movimento: noi abbiamo il dovere di cercare di migliorare il mondo. La clamorosa ingiustizia contro cui dobbiamo lottare è che le persone del sud del mondo sono quelle che sono e saranno le più colpite dal cambiamento climatico pur essendo quelle meno responsabili”, ha proseguito Greta Thunberg.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684