Aree costiere di Aci Castello a rischio interdizione - QdS

Aree costiere di Aci Castello a rischio interdizione

redazione

Aree costiere di Aci Castello a rischio interdizione

giovedì 16 Maggio 2019 - 00:00
Aree costiere di Aci Castello a rischio interdizione

Il sindaco Carmelo Scandurra si è recato a Palermo presso l’assessorato regionale del Territorio e dell’Ambiente

ACI CASTELLO – Il sindaco Carmelo Scandurra si è recato a Palermo presso l’assessorato regionale del Territorio e dell’Ambiente. Oggetto dell’incontro le aree costiere del comune castellese a rischio interdizione per il sussistere di pericolo per la pubblica incolumità causato dal dissesto idrogeologico. Il divieto è sorto dall’ordinanza 7/2019 del dirigente Uta di Catania che in ossequio ad una circolare dell’assessorato regionale ha ordinato l’interdizione in porzioni di aree marittime nei comuni della città metropolitana di Catania. “Tale interdizione potrebbe mettere a rischio la prossima stagione estiva già alle porte ma è primario conciliare la pubblica incolumità con la fruizione dei cittadini e turisti delle nostre coste”, ha affermato Scandurra.
Il primo cittadino in assessorato a Palermo ha posto le basi per avviare una sinergia tra i dirigenti del comune di Aci Castello e quelli della Regione. Scandurra ha comunicato inoltre che al più presto incontrerà i gestori dei lidi privati per metterli al corrente della situazione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684