Baby gang sgominata dai Carabinieri a Riposto - QdS

Baby gang sgominata dai Carabinieri a Riposto

redazione web

Baby gang sgominata dai Carabinieri a Riposto

mercoledì 24 Febbraio 2021 - 06:57

Nel centro jonico arrestati per sequestro di persona, rapina ed estorsione quattro minorenni e un neomaggiorenne, imparentati con esponenti della criminalità locale. Sono stati affidati ad altrettante comunità in varie province siciliane

Una baby gang composta da ragazzi imparentati con esponenti della criminalità locale di Riposto è stata sgominata da Carabinieri della compagnia di Giarre che ha arrestato quattro minorenni e un maggiorenne, all’epoca dei fatti minorenne.

I reati ipotizzati nei confronti degli indagati sono sequestro di persona, rapina ed estorsione aggravate.

I provvedimenti che dispongono il loro collocamento in comunità sono stati emessi dai gip dei Tribunali per i minorenni e distrettuale di Catania su richiesta delle rispettive Procure.

Ad un sesto maggiorenne è stato notificato un avviso di conclusione indagini.

Secondo l’accusa i componenti la baby gang avrebbero costretto un commerciante e i suoi due figli a seguirli in un luogo appartato per schiaffeggiarli e per chiedere loro scusa per una presunta “offesa”.
Agli indagati è contestata anche “l’intimidazione, derivante dall’appartenenza a già noti ambienti criminali” di Riposto.

I quattro minori e il maggiorenne sono stati affidati ad altrettante comunità nelle province di Agrigento, Caltanissetta, Messina, Ragusa e Siracusa.

Al maggiorenne, che ha 19 anni, è stata applicata anche la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte al giorno. Non potrà inoltre avvicinarsi all’abitazione delle vittime.

Le indagini dei Carabinieri sono state avviate dopo la denuncia e la collaborazione del commerciante e dei figli.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684