Banca Agricola Popolare di Ragusa e “Così Come Sei onlus” insieme per un progetto di inclusione - QdS

Banca Agricola Popolare di Ragusa e “Così Come Sei onlus” insieme per un progetto di inclusione

redazione

Banca Agricola Popolare di Ragusa e “Così Come Sei onlus” insieme per un progetto di inclusione

venerdì 24 Luglio 2020 - 16:16
Banca Agricola Popolare di Ragusa e “Così Come Sei onlus” insieme per un progetto di inclusione

“Il nostro ringraziamento alla Banca Agricola Popolare di Ragusa è sincero e sentito, perché la donazione è stata per noi la soluzione di molti problemi”. Così ha esordito Agnese Alberghina, presidente della Onlus “Così come sei”, che si occupa di ragazzi affetti da patologie psico-fisiche, nel corso della breve ma partecipata riunione nella sede della associazione.

Il riferimento è alla donazione fatta dalla Banca ragusana di elementi di arredo che hanno permesso alla onlus di rendere più funzionali gli spazi dove giornalmente si svolgono le attività dei ragazzi “speciali”, che nella struttura di via Ettore Fieramosca a Ragusa hanno trovato finalmente un luogo adatto alla loro crescita.

“Il senso della donazione fatta all’Associazione “Così come Sei” – spiega Saverio Continella, Direttore Generale della Bapr che non ha nascosto la sua emozione nel visitare la sede della onlus insieme al Vice Direttore Gaetano Cartia – è la concreta voglia di solidarietà che la nostra Banca fa propria nei confronti di chi realmente ha bisogno di aiuto. All’inizio dell’emergenza sanitaria provocata dalla pandemia – continua il dottor Continella – il nostro Consiglio di Amministrazione ha promosso un’iniziativa importante in favore delle nove Caritas del territorio dov’è presente la Banca: un aiuto destinato a chi ha difficoltà anche a sfamarsi. La donazione degli arredi alla “Così come Sei” è un intervento diverso, ma ugualmente significativo, per dare un concreto aiuto al territorio nel quale opera la Banca Agricola Popolare di Ragusa”.”

“Quando si riesce a trovare un interlocutore sensibile alle nostre problematiche, che sono tante e tutte molto delicate – conclude Agnese Alberghina – è un fatto raro quanto importante. La donazione della Banca Agricola Popolare di Ragusa ci ha messo nelle condizioni di lavorare meglio coi nostri ragazzi speciali, ed è particolarmente apprezzato da tutto noi: genitori, assistenti e, ovviamente, ragazzi della “Così come Sei onlus”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684