B&B Catania "cessati" e invece erano aperti, multe - QdS

B&B Catania “cessati” e invece erano aperti, multe

redazione web

B&B Catania “cessati” e invece erano aperti, multe

giovedì 04 Giugno 2020 - 17:09

A Catania continuavano la loro attività quattro B&B – rispettivamente a Picanello, Ognina, San Cristoforo e Antico Corso – che avevano comunicato alcune settimane fa la cessazione della loro attività.

Lo ha accertato la Polizia Municipale.

Tutte esponevano all’esterno dello stabile le targhe identificative, con indicazione anche nel citofono, e continuavano a pubblicizzare la loro attività sui siti web specializzati.

I quattro bed & breakfast sono stati multati per un importo totale di 4.128 euro.

Saranno svolte ulteriori indagini per il recupero dell’eventuale tassa di soggiorno evasa.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684