Caltanissetta, lite per conto da saldare, interviene la polizia - QdS

Caltanissetta, lite per conto da saldare, interviene la polizia

web-gl

Caltanissetta, lite per conto da saldare, interviene la polizia

web-gl |
lunedì 21 Giugno 2021 - 09:52

"Il servizio è scadente, noi non paghiamo". Erano lì per la prima comunione della figlia: all'arrivo delle forze dell'ordine hanno dichiarato di essere andati via per sottrarsi alla lite.

Non sono soddisfatti del servizio e vanno via senza pagare il conto. Un finale di ricevimento movimentato in un agriturismo di Caltanissetta dove una famiglia aveva appena festeggiato la prima comunione della figlia.

“Il servizio è scadente e noi non paghiamo il conto”, questo quanto si è sentito dire il proprietario dai genitori della bambina che hanno girato i tacchi e sono andati via. Nel frattempo alcuni presenti avevano allertato la polizia che è arrivata poco dopo.

Agli agenti i proprietari hanno riferito che al termine del pranzo per festeggiare la comunione della bambina, i genitori si erano lamentati del servizio a loro dire scadente e, dopo invettive e ingiurie, sono andati via senza saldare il conto. La polizia a quel punto ha rintracciato la famiglia che era andata via senza pagare.

I genitori della festeggiata hanno riferito alla polizia che in realtà erano andati via soltanto per sottrarsi alla lite. Dopo il chiarimento, e l’intervento della polizia, il conto è stato saldato.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x