Capone (Ugl): “Evitare ecatombe occupazionale” - QdS

Capone (Ugl): “Evitare ecatombe occupazionale”

redazione

Capone (Ugl): “Evitare ecatombe occupazionale”

sabato 27 Febbraio 2021 - 00:00

“Impressionano i dati dell`Istat relativi al crollo del fatturato nei servizi nel 2020. Risultano particolarmente colpiti il settore del turismo (-76,3%), del trasporto aereo (-60,5%) e i servizi di alloggio e ristorazione (-42,5%). Una flessione drammatica se pensiamo che si tratta di comparti fondamentali su cui si regge l`economia del Paese”. Lo dice il leader dell’Ugl, Paolo Capone.

“Numeri sconcertanti se associati alle rilevazioni contenute nel rapporto annuale sul mercato del lavoro – aggiunge – il report rileva che durante il lockdown, dal primo febbraio al 3 maggio 2020, sono state un milione e 667mila le cessazioni di rapporti di lavoro nel settore privato. Nella media dei primi tre trimestri del 2020 gli occupati sono diminuiti di 470mila unità, un calo significativo pari al -2% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Occorre agire tempestivamente per evitare un`ecatombe occupazionale senza precedenti, in tal senso auspico che nel prossimo decreto ristori trovino spazio misure di buon senso come il rinvio dei pagamenti fiscali e un corposo piano di aiuti per dare ossigeno alle imprese. Al tempo stesso non è più rinviabile la riforma degli ammortizzatori sociali. Ribadiamo la necessità di semplificare la fase di erogazione della cassa integrazione, attraverso la sburocratizzazione del procedimento amministrativo, potenziando altresì il programma delle politiche attive volte a favorire l`incontro tra domanda e offerta di lavoro”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684