Carfagna (Fi), “Sovranismo non è unica alternativa alla sinistra” - QdS

Carfagna (Fi), “Sovranismo non è unica alternativa alla sinistra”

redazione

Carfagna (Fi), “Sovranismo non è unica alternativa alla sinistra”

giovedì 24 Settembre 2020 - 12:54

“Chi lo ha detto che il sovranismo è l`unica alternativa possibile alla sinistra? La storia italiana dimostra che questa convinzione è senza fondamento. Una politica europeista, liberale, garantista e popolare non solo può e deve sfidare la sinistra, ma è indispensabile alla destra per vincere e governare. Quando dico che il quinquennio d`oro del populismo è finito non ‘sferro un attacco’ a nessuno: racconto un dato di realtà, dimostrato dal crollo del M5S e dal ridimensionamento della Lega rispetto alle europee dello scorso anno (nonostante resti pur sempre il primo partito del centrodestra, per carità, non lo nega nessuno!)”. Lo scrive in un post su Facebook Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

“Le elezioni regionali hanno registrato un cambiamento della sensibilità popolare largamente giustificato”, prosegue Carfagna.
“Dopo la fase più acuta della pandemia le priorità del Paese sono altre, si accentrano sui problemi concreti del lavoro, della scuola, della salute: i vecchi slogan anti-casta o nazionalisti hanno meno presa. E poi, cari amici di destra: capisco la difesa del sovranismo, è il cuore della vostra politica, ma bollare come `inciucista` qualsiasi pensiero che non aderisca a quell`ideologia mi sembra ingeneroso e un pochino intollerante”.

“Attenti a togliere cittadinanza alla cultura popolare, liberale, garantista – quella da cui provengo e che non ho rinnegato, neanche quando il vento spirava forte in direzione contraria – negandone il valore, la dignità e la credibilità per sfidare le sinistre”, conclude la presidente di `Voce libera`.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684