Caso Eitan, anche la nonna materna indagata per sequestro - QdS

Caso Eitan, anche la nonna materna indagata per sequestro

web-mp

Caso Eitan, anche la nonna materna indagata per sequestro

web-mp |
martedì 14 Settembre 2021 - 09:20

A sostenere la partecipazione della nonna materna nel rapimento era già stato lo zio paterno, Or Nirko, marito delle zia, Aya Biran. "La nonna materna di Eitan, Etty, era in Italia ed è parte del rapimento"

Anche Etty Peleg, ex moglie di Shmuel Peleg e nonna materna di Eitan, è indagata per il sequestro del bambino di 6 anni.

Il piccolo, affidato dal tribunale alla zia paterna, è stato portato in Israele con un volo privato l’11 settembre dal nonno. L’allarme dato dalla zia dopo che il nipote non è rientrato a casa al termine di una visita concordata tra le due famiglie.

A sostenere la partecipazione
della nonna materna nel rapimento era già stato lo zio paterno, Or Nirko, marito delle zia, Aya Biran. “La nonna
materna di Eitan, Etty, era in Italia ed è parte del rapimento”, aveva
infatti detto, spiegando che la donna sosteneva “di essere rientrata in
volo in Israele il giorno prima, questo a quanto pare per non essere esposta
alla accusa di complicità”.

L’uomo ha poi aggiunto di
“non credere che Eitan arrivi a comprendere di essere stato stato rapito.
Mi immagino che la famiglia materna lo abbia persuaso che lui è tornato da una
vacanza e che non sappia del reato compiuto a suo danno. Potete immaginarvi
come ci sentiamo”.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001