Campo scuola di Picanello al via la ristrutturazione - QdS

Campo scuola di Picanello al via la ristrutturazione

redazione

Campo scuola di Picanello al via la ristrutturazione

sabato 05 Dicembre 2020 - 00:00
Campo scuola di Picanello al via la ristrutturazione

Gli interventi dovrebbero ultimarsi entro la prossima primavera

CATANIA – Un impianto completamente rinnovato per lo sport di base e per accogliere manifestazioni di livello regionale e nazionale. Il campo “Scuola” di atletica leggera di via Grasso Finocchiaro, a Picanello, si appresta a cambiare radicalmente volto grazie ai lavori di ristrutturazione voluti dall’Amministrazione comunale di Catania che saranno completati entro la prossima primavera, grazie a uno stanziamento di 1,29 milioni di euro, fondi comunitari del Pon Metro, per il programma delle citta’ metropolitane.

“Si tratta di un momento storico non solo per l’atletica leggera ma anche per il quartiere di Picanello e l’intera citta’ di Catania – ha commentato Sergio Parisi, nella doppia veste di assessore allo sport e alle politiche comunitarie, consegnando il cantiere alla ditta esecutrice dei lavori-. Un progetto di radicale riqualificazione di un impianto realizzato negli anni ’60 che diventa un fatto concreto che vogliamo diventi simbolo di rinascita”.

In dettaglio, il progetto di ristrutturazione del Campo Scuola, la cui esecuzione è stata affidata con una procedura di gara semplificata e digitale alla ditta Global Technology System di Misterbianco, prevede il rifacimento della pista per le gare di corsa; la fornitura dei dispositivi relativi ai salti in lungo, in alto, con l’asta e i lanci; il ripristino dei muri perimetrali e degli spogliatoi; nuovi impianti d’illuminazione e d’irrigazione e la sistemazione della tribunetta con apposito spazio stampa.

Gli interventi sono stati raccordati tramite l’assessore Parisi con la federazione di atletica leggera, al fine di migliorare la struttura e renderla funzionale anche alle esigenze agonistiche. “Avremo finalmente la possibilita’ – ha aggiunto Parisi – di ospitare manifestazioni anche nazionali di atletica leggera in linea con l’iniziativa dell’Amministrazione di incentivare l’organizzazione di eventi con il contributo del Comune”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684