Conversazioni sul paesaggio partendo dalle opere d’arte - QdS

Conversazioni sul paesaggio partendo dalle opere d’arte

redazione

Conversazioni sul paesaggio partendo dalle opere d’arte

martedì 07 Luglio 2020 - 00:02
Conversazioni sul paesaggio partendo dalle opere d’arte

Dibattito oggi alle 17 nelle sale che ospitano “Autoctonìa”

CATANIA – Le opere d’arte come spunto per discutere del paesaggio. Le tele dipinte dall’artista come volano per parlare di conservazione e trasformazione del bello, di ambiente e umanità, binomio inscindibile dal quale ripartire per osservare la realtà con gli occhi della sostenibilità. Se ne parlerà oggi pomeriggio, alle ore 17, all’interno delle sale che ospitano “Autoctonìa”, personale di Salvatore Bonajuto, al Palazzo della Cultura.

Al tavolo dei relatori nomi di spicco: Antonella Buondì, presidente dell’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, l’architetta Carmela Canzonieri, vice presidente, Michele Romano, docente all’Accademia delle Belle arti e curatore della mostra, Sergio Cumitini, Horticulturist, Pinella Attaguile, imprenditrice agricola, la giornalista Jolanda Scelfo e, ovviamente, Salvatore Bonajuto.

“I relatori presenti declineranno il tema del paesaggio, ognuno per le proprie competenze –spiega Vera Greco, dirigente del servizio regionale Pianificazione paesaggistica e moderatrice dell’incontro: dall’agricoltura sostenibile, all’orticoltura in chiave paesaggistica, alle infrastrutture verdi. Sarà una conversazione su un tema che molti ritengono che faccia a torto parte di élite intellettuale ma non lo è affatto: il paesaggio, che è dove viviamo, dove siamo immersi, è il luogo che plasmiamo con le nostre azioni e che ci ritorna indietro in base a come lo trattiamo. Bisogna essere consapevoli del paesaggio e conoscerlo per sostenerlo”.

Interverranno per i saluti anche il sindaco di Catania, Salvo Pogliese e l’Assessore ai Grandi eventi, Barbara Mirabella.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684