Catania, restaurata la fontana del Ratto di Proserpina - QdS

Catania, restaurata la fontana del Ratto di Proserpina

redazione

Catania, restaurata la fontana del Ratto di Proserpina

giovedì 06 Agosto 2020 - 00:00
Catania, restaurata la fontana  del Ratto di Proserpina

In funzione i getti d’acqua nella vasca del gruppo scultoreo

CATANIA – Ha ripreso a zampillare, con i suoi spettacolari lanci d’acqua posti a corona, la fontana del Ratto di di Proserpina, la monumentale opera scultorea risalente al 1904 nei pressi della Stazione Centrale, tornata a nuova vita dopo lunghi e complessi lavori di straordinaria manutenzione.

Un efficace intervento di ripulitura in ogni punto del manufatto e soprattutto di ripristino del sistema di alimentazione elettrica, nei giorni scorsi, è stato completato e finalmente ha rimesso in funzione i getti d’acqua nella vasca del gruppo scultoreo mitologico realizzato da Giulio Moschetti, che raffigura Plutone nell’atto di rapire Proserpina, la figlia di Giove e di Demetra.

La fontana della Stazione, uno dei simboli della Città, negli anni è stata vittima di continui atti di vandalismo e incuria, per parecchio tempo ha funzionato a singhiozzo, fino allo spegnimento, tanto da diventare area di ricovero per senza tetto.

L’Amministrazione Comunale, per disposizione del sindaco Salvo Pogliese, nello scorso mese di maggio, ha stanziato i dodici mila euro necessari per la sistemazione definitiva della fontana monumentale, prelevandoli dai fondi della tassa di soggiorno e avviato i lavori di riqualificazione che hanno riguardato soprattutto l’impianto idrico risalente al 1979.

Gli interventi sono stati coordinati dal capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, in collaborazione con il servizio manutenzione comunale e dopo diversi stop, dovuti anche ad atti di vandalismo perpetrati durante il cantiere, hanno restituito alla sua antica bellezza una delle fontane monumentali più conosciute di Catania.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684