Sidra, attività allo sportello solo su prenotazione - QdS

Sidra, attività allo sportello solo su prenotazione

redazione

Sidra, attività allo sportello solo su prenotazione

giovedì 05 Novembre 2020 - 00:00

CATANIA – Sidra, società per la gestione della rete idrica a Catania partecipata al 100 per cento dal Comune, sta “implementando sempre più le misure utili a prevenire l’esposizione al Covid-19” a “tutela di dipendenti e utenti”.

L’azienda ha stipulato un accordo con un laboratorio di analisi cliniche che permetterà al personale che ne farà richiesta di effettuare tamponi naso-faringeo per la ricerca dell’Rna virale del Covid-19 e metterà a disposizione il vaccino per l’influenza stagionale. è stato inoltre anche implementato lo smart working per i dipendenti a maggior vulnerabilità e per quanti hanno situazioni di particolare delicatezza in famiglia. Per gli altri lavoratori è stato incoraggiato l’uso di altre modalità di lavoro su base volontaria.

Per i lavoratori che continueranno a svolgere la propria attività nelle sedi aziendali l’azienda garantisce l’accesso a tamponi gratuiti con scadenza quindicinale.

Per quanto riguarda la tutela delle utenze, garantendo la piena efficienza della comunicazione tra loro e l’azienda, Sidra ha riorganizzato le attività agli sportelli e implementato i propri servizi telefonici e telematici.

Nello specifico le attività di sportello continueranno a essere assicurate solo dietro appuntamento che è possibile fissare tramite prenotazione telefonica al numero 095.5187427 o via web accedendo a sidra.ccup.it.

Sidra ha inoltre attivato nuovi servizi, come ‘Chat’, un sistema di comunicazione che si attiva sul sito www.sidraspa.it, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 11, che permette di ricevere assistenza commerciale in tempo reale; il proprio canale Telegram per essere sempre, e immediatamente, informati sulla situazione idrica; e la fanpage Facebook Sidra dove si potrà essere sempre informati sulle ultime novità e interloquire tramite il pulsante messaggi con Sidra.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684