Turismo e Covid, Ugl Catania "per le vacanze evitate l'estero" - QdS

Turismo e Covid, Ugl Catania “per le vacanze evitate l’estero”

Web-mp

Turismo e Covid, Ugl Catania “per le vacanze evitate l’estero”

Web-mp |
martedì 27 Luglio 2021 - 09:41

Il sindacato rivolge un appello ai siciliani e non: " scelgano Catania ed il territorio invece che viaggiare su mete estere"

Le vacanze d’agosto sono quasi alle porte e dalla Ugl di Catania parte un accorato appello ai siciliani (e non solo), perché’ scelgano Catania ed il territorio invece che viaggiare su mete estere.

Facciamo in modo di cercare di proteggere la nostra salute, anche se vaccinati, evitando luoghi al di fuori dell’Italia e diamo una mano ai nostri imprenditori e lavoratori dopo diversi mesi di chiusure.”

A parlare è il segretario territoriale Giovanni Musumeci, aggiungendo: “La nostra area metropolitana, tra mare ed Etna, ha numerosi luoghi da visitare per poter vivere un interessante turismo anche culturale ed enogastronomico, vantando strutture di qualità, così come il resto della nostra isola e le isole minori merita di essere conosciuta meglio nelle sue peculiarità.

Abbiamo visto, dagli ultimi fatti di cronaca, le difficoltà che hanno avuto nostri conterranei nel viaggiare verso l’estero, a livello soprattutto di contagio da Covid-19, allora ci chiediamo: Perché andare altrove, rischiando di contrarre il virus e di avere problemi di quarantena o di cure? Arriverà il tempo in cui potremo tornare ad esplorare il mondo o andare nelle nostre mete preferite appena fuori dall’Italia. Intanto godiamoci il bello che abbiamo qui e, grazie a Dio, ne abbiamo tanto a livello di spunti naturalistici, culturali, architettonici oltre che enogastronomici”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x