Cia, agriturismi pronti a domicilio per pranzo e cena nel weekend - QdS

Cia, agriturismi pronti a domicilio per pranzo e cena nel weekend

redazione

Cia, agriturismi pronti a domicilio per pranzo e cena nel weekend

sabato 31 Ottobre 2020 - 00:00

Permettere alle famiglie italiane di assaporare prodotti locali e piatti tipici anche in un momento di emergenza come questo. Dopo aver promosso in tutt’Italia le consegne a domicilio di latte, carne, frutta e verdura, le aziende agricole di Cia-Agricoltori Italiani sono pronte a rilanciare per il fine settimana, l’iniziativa che invita a raggiungere gli agriturismi per un pranzo in sicurezza e all’aria aperta o a farsi consegnare direttamente a casa e anche per la cena, i piatti regionali preparati dagli Agrichef degli agriturismi associati. Tutto questo, per non rinunciare nei giorni di svago, ai sapori contadini delle ricette tradizionali, elaborati secondo stagionalità e legati al territorio.

“Nel pieno rispetto delle regole dettate dai decreti governativi – ha spiegato la Cia – i cittadini che, dunque, preferiranno rimanere a casa od organizzare una cena con i piatti locali, potranno così ordinare dal loro agriturismo di riferimento, il menù della festa, il piatto di stagione, la specialità contadina, preparata dagli Agrichef di Cia, ovvero cuochi e cuoche di comprovata abilità ed esperienza che esercitano il loro mestiere all’interno della cucina delle strutture agrituristiche”. “Un modo per non perdere il rito, del pranzo della domenica, anche ora che la routine quotidiana è sconvolta – ha spiegato il presidente nazionale di Cia, Dino Scanavino – e anche per rafforzare ancora il legame tra cittadini e agricoltori, per avvicinare sempre di più la campagna, l`azienda di prossimità alla vita in casa. Solo insieme possiamo superare quest`emergenza”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684