Cittadella della Polizia, deputati M5s “Opera bloccata, sul piatto 130 mln” - QdS

Cittadella della Polizia, deputati M5s “Opera bloccata, sul piatto 130 mln”

redazione

Cittadella della Polizia, deputati M5s “Opera bloccata, sul piatto 130 mln”

venerdì 31 Luglio 2020 - 00:00

Suriano e Saitta: “Per gli affitti ogni anno si spendono 2,5 mln. Usare gli ospedali dismessi”

CATANIA – “La Cittadella della Polizia di Librino è un’opera importante e necessaria. Sul piatto vi sono 98 milioni di euro più 30 impegnati con una delibera Cipe del 2004 e constatiamo con vivo rammarico la stasi attuale”. Lo afferma in un’interrogazione al Ministero dell’Interno sull’iter di costruzione della Cittadella della Polizia di Librino la deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano, prima firmataria insieme con il collega Eugenio Saitta.

simona suriano

Già lo scorso anno i deputati avevano chiesto notizie sullo stato dell’arte dell’opera e sui tempi per la realizzazione. Adesso, a seguito di alcune denunce e di esposti in procura sui rallentamenti subiti hanno presentato una nuova interrogazione.

“Chiediamo – affermano – che si accertino le responsabilità a tutti i livelli, perché si tratta di soldi pubblici e di un tema importante come la sicurezza. Questa paralisi ha portato a pagare per gli affitti delle sedi della polizia ogni anno 2 milioni e mezzo di euro con 70 unità di personale impegnate solo nella vigilanza delle strutture”.

“Così – concludono – abbiamo proposto di utilizzare, temporaneamente e fino a quando la Cittadella di Librino vedrà la luce, le sedi ospedaliere dismesse per farne presidi per le forze dell’ordine. Strutture in pieno centro come il Vittorio Emanuele, il Santo Bambino e il Santa Marta possono ospitare i nostri agenti e gli uffici di polizia facendo anche risparmiare i contribuenti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684