Cna Sicilia, subito liquidità alle imprese - QdS

Cna Sicilia, subito liquidità alle imprese

redazione

Cna Sicilia, subito liquidità alle imprese

martedì 24 Marzo 2020 - 00:00

PALERMO – “Al sistema economico siciliano serve un rapido shock di liquidità, la conversione immediata della spesa dei fondi UE, la velocizzazione dell’IRFIS e la riattivazione della CRIAS”. È questo il messaggio avanzato dai vertici di CNA Sicilia nel corso di una videoconferenza con il vice presidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao, al quale è stato sottoposto un pacchetto di misure a sostegno delle imprese, fortemente colpite degli effetti devastanti dell’epidemia del Coronavirus.

“Un percorso – è stato subito evidenziato – che non può prescindere da un utilizzo massiccio dei fondi della programmazione 2014/2020, anche in virtù delle aperture della Commissione Europea in ordine al sostegno delle PMI, della tutela dell’occupazione e della dotazione di presidi e strumenti al sistema sanitario”. La Confederazione ha illustrato un piano di proposte prioritarie, con in testa la necessità di garantire liquidità alle aziende. In particolare è stato posto l’accento sulle dinamiche che riguardano il sistema del credito, ritenuto nodo centrale, alle prese con inevitabili refluenze e tensioni connesse alla drammatica situazione del momento, tenuto conto delle scadenze e degli impegni in capo alle migliaia di imprese siciliane.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684