Codacons lancia un sondaggio sulla riapertura delle scuole - QdS

Codacons lancia un sondaggio sulla riapertura delle scuole

redazione

Codacons lancia un sondaggio sulla riapertura delle scuole

giovedì 20 Agosto 2020 - 00:00

Il Codacons torna ad attaccare duramente sul tema della scuola, dopo le parole del Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia che ha parlato di ”massima sicurezza possibile”: la sicurezza nelle aule dev’essere assoluta, in linea con il principio di precauzione che deve ispirare tutte le politiche del Governo. Se questa non può essere garantita devono essere individuate rapidamente soluzioni alternative.

“La lista dei problemi pendenti, anzi, sembra allungarsi ogni giorno” ha evidenzia l’associazione in una nota “dai dispositivi sanitari necessari per garantire il via libera al rientro a scuola alle ‘classi pollaio’, dal tema della sicurezza degli edifici alle eventuali misure di contenimento di casi di contagio. Una confusione incredibile se consideriamo che mancano poche settimane all’avvio dell’anno scolastico: una situazione che accresce le preoccupazioni di chi teme che si registreranno seri problemi alla ripresa dell’anno scolastico per i docenti, per il personale che lavora nelle scuole, per gli studenti ed il loro diritto allo studio”.

L’Associazione ha deciso di lanciare un sondaggio (sul sito www.codacons.it) per raccogliere le opinioni e le idee dei cittadini: le proposte inviate all’Associazione saranno poi girate al Miur, come contributo per pianificare al meglio la gestione del nuovo anno scolastico. Il Codacons, inoltre, mette a disposizione dei cittadini un forum telefonico (al numero 89349955) e uno staff legale specializzato, per rispondere a dubbi e interrogativi e chiarire i punti più controversi e confusi della questione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684