Comiso, chiuso ristorante per non aver rispettato norme zona arancione - QdS

Comiso, chiuso ristorante per non aver rispettato norme zona arancione

Web-al

Comiso, chiuso ristorante per non aver rispettato norme zona arancione

Web-al |
lunedì 30 Agosto 2021 - 17:00

Continuano in provincia di Ragusa i servizi predisposti per verificare il rispetto della normativa vigente in materia di contenimento dell’emergenza sanitaria da Covid-19, disposti attraverso piani interforze provinciali che prevedono l’impiego di pattuglie delle varie Forze di Polizia ed il concorso delle Polizie Locali.

I servizi sono stati intensificati per la verifica del rispetto del green pass e alla luce delle nuove ordinanze regionali che coinvolgono i comuni di Vittoria e Comiso e le relative frazioni, dichiarati zona arancione.
Controlli nel capoluogo e nei comuni di Vittoria, Modica e Comiso e nelle zone rivierasche: particolare attenzione è stata prestata ai lungomari e alle piazze principali delle zone balneari di Marina di Ragusa, Marina di Modica e Scoglitti, dove si è concentrata la maggior parte dei cittadini della provincia e dei turisti. Sono stati controllati i pubblici esercizi, al fine di assicurare il rispetto delle misure ed allo scopo di prevenire situazioni pregiudizievoli per la salute pubblica.

Complessivamente sono state controllate 707 persone, di cui 126 in possesso di green pass e 78 esercizi pubblici. A Comiso, zona arancione, un’attività di ristorazione risultava aperta con gli avventori che consumavano la cena regolarmente seduti al tavolo. Il locale è stato chiuso.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684