Commercio, al via partnership Confesercenti etnea - Bulgaria - QdS

Commercio, al via partnership Confesercenti etnea – Bulgaria

redazione web

Commercio, al via partnership Confesercenti etnea – Bulgaria

sabato 19 Settembre 2020 - 06:38

Il presidente di Confesercenti Area Metropolitana di Catania Claudio Miceli ha ricevuto in visita il consigliere economico commerciale dell’ambasciata della Repubblica di Bulgaria in Italia Andriyana Koleva. A renderlo noto la stessa associazione.

La visita è servita a gettare le basi per futuri progetti e partnership che possano vedere insieme imprese siciliane e bulgare. “Costruiremo un percorso – ha detto Miceli – per lanciare una collaborazione progettuale. Programmeremo una visita a Sofia per interfacciarsi direttamente al mercato”.

“Della Sicilia – ha detto Koleva – mi piacciono molto le persone, positive e cariche di energia e le tante eccellenze che il territorio esprime dal punto di vista storico-monumentale ed eno – gastronomico. Talmente bella che immagino subito dei collegamenti turistici. Iil tessuto imprenditoriale bulgaro ha tutto l’interesse ad aprire dei corridori con le aziende italiane e creare delle stabili partnership. Rispetto ad altri mercati esteri quello bulgaro è ancora poco sperimentato dai nostri imprenditori”.

La Confesercenti di Catania sottolinea nella nota che la Bulgaria, annessa all’UE nel 2007, è un Paese in grande via di sviluppo da un punto di vista economico, soprattutto nei settori delle energie rinnovabili, nell’agroalimentare, nella chimica, nel digitale, inserita nella classifica TOP20 delle nazioni per velocità di internet. Sta investendo molto, inoltre, sulle infrastrutture e sulla logistica.

La rappresentante in Italia della Bulgaria ha ricordato come il Governo abbia predisposto strumenti legislativi e fiscali per agevolare gli scambi con i Paesi Esteri, non solo nei settori più tradizionali come Trasporti, Turismo ed Import-Export, ma allargando il ventaglio delle opportunità all’ecologia, alla sostenibilità ambientale.

Formazione, De Paola nuovo direttore dell’Accademia di Belle Arti di Palermo

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684