Confimprenditori, Giunta Musumeci dimentica artigiani - QdS

Confimprenditori, Giunta Musumeci dimentica artigiani

redazione

Confimprenditori, Giunta Musumeci dimentica artigiani

sabato 17 Ottobre 2020 - 00:00

PALERMO – “La giunta Musumeci dimentica gli artigiani e talvolta penso che sia peggio di quella precedente. Migliaia di richieste di finanziamento, già deliberate, sono bloccate”. Lo denuncia il presidente di Confimprenditori Nazionale, Stefano Ruvolo, che spiega: “La Cassa della Regione siciliana che dovrebbe aiutare le aziende artigiane è sostanzialmente ferma da un anno, con le domande di finanziamento presentate nel 2019 e già autorizzate ancora in attesa di risposta. Peccato che, nel frattempo, gli artigiani che hanno già fatto i loro investimenti rischiano i fallimenti per le mancate erogazioni di quanto dovuto”.

Ruvolo sottolinea “i prestiti all’1% che servono agli artigiani per avviare le attività, per acquistare beni strumentali e attrezzature sarebbero anche un mezzo efficace, se solo venissero erogati. Chiediamo che venga alimentato il fondo di rotazione – prosegue – perché qui è un anno che non si vede la luce. È finito il tempo degli annunci e degli spot. Tanto più che non si tratta di finanziamenti a fondo perduto, ma di prestiti, quindi cosa sta aspettando il governo regionale? Se non si muore di Covid si perisce perché dimenticati dal governo regionale. Noi siamo ancora in attesa di una convocazione da parte dell’assessore competente e del Presidente regionale, così da arrivare ad una soluzione immediata” conclude il presidente di Confimprenditori lanciando una provocazione “se non ci ascoltano, come rappresentanti degli imprenditori, possiamo affermare di essere disposti a consegnare le chiavi delle nostre attività”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684