Coppia gay aggredita, solidarietà da Udi Palermo - QdS

Coppia gay aggredita, solidarietà da Udi Palermo

web-gl

Coppia gay aggredita, solidarietà da Udi Palermo

web-gl |
martedì 01 Giugno 2021 - 10:42

"Da donne conosciamo purtroppo bene che cosa significhi essere oggetto di dominio, insulti, discriminazioni, violenze di ogni tipo ", la nota di Udi Palermo.

“Esprimiamo la nostra piena solidarietà e la nostra vicinanza al ragazzo gay che è stato selvaggiamente picchiato mentre insieme al suo compagno era in visita nella nostra città e solo perché erano in atteggiamento affettuoso”. Lo dice in una nota l’Udi di Palermo.

“Da donne conosciamo purtroppo bene che cosa significhi essere oggetto di dominio, insulti, discriminazioni, violenze di ogni tipo solo per il fatto di appartenere ad un sesso e di trasgredire le rigide prescrizioni eterosessuali imposte dal patriarcato. Quello che è avvenuto a Palermo, nel centro della città, senza che nessuno intervenisse, è un episodio terribile che lascia sgomenti/e, a maggior ragione se commesso da giovanissimi”.

“La comunità Lgbtq – conclude la nota – chiede da anni una legge contro la omotransfobia. Non è più possibile aspettare né emanare una legge quale che sia. Ci sono tutte le possibilità, se davvero si vuole e non ci si arrocca ad oltranza sulle proprie posizioni, per promulgare in tempi veloci una buona legge. Basta sapersi e volersi ascoltare”.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001