Coronavirus, Acli Catania avviano supporto psicologico via Skype - QdS

Coronavirus, Acli Catania avviano supporto psicologico via Skype

redazione

Coronavirus, Acli Catania avviano supporto psicologico via Skype

martedì 24 Marzo 2020 - 00:00

Per far fronte all’emergenza attivato il servizio gratuito “Lontani ma sempre al tuo fianco”. Agata Aiello: “Da casa vogliamo continuare a dare forza e conforto alla comunità”

CATANIA – Le Acli di Catania hanno avviato il servizio gratuito via Skype di supporto psicologico “Lontani ma sempre al tuo fianco” per far fronte all’emergenza che l’intera comunità sta vivendo. Daniela Di Bella, psicologa, psicoterapeuta e psico-oncologa e responsabile del servizio, garantirà non solo consulenza psicologica per adulti e minori, consulenza di coppia e consulenza psico oncologica, ma anche e soprattutto supporto psicologico per l’emergenza Covid-19.

“Il servizio attivo già da diversi giorni – afferma la psicologa Di Bella – ha avuto una risposta immediata da parte della Comunità. Durante le sedute via Skype, della durata di un’ora ciascuna, la gente si sente accolta, prova emozioni e soddisfa il proprio bisogno di comunicare, che è la cosa di cui se ne sente maggiormente il bisogno in questo momento”.

“Stiamo attraversando un periodo difficile ed inaspettato – afferma il presidente provinciale delle Acli di Catania, Agata Aiello – dove tutti abbiamo il dovere morale di restare a casa, per il nostro bene, per il bene di chi amiamo e per onorare il sacrificio di medici, infermieri che lavorano senza sosta negli Ospedali. Stare a casa molto spesso significa confrontarsi con se stessi, con le proprie paure e debolezze ed è per questo che abbiamo deciso di attivare il servizio gratuito di sostegno psicologico. Da casa vogliamo continuare a dare forza e conforto alla Comunità”.

Per poter usufruire del servizio, attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì, basta contattare Daniela Di Bella al numero 393/7208405 e fissare un appuntamento su Skype.

Per quanto concerne Caf e Patronato delle Acli di Catania, gli operatori continueranno a lavorare telematicamente e telefonicamente per garantire continuità all’assistenza.

Per richieste ed informazioni, si possono contattare i seguenti recapiti:
– per il Patronato Acli 095/321286-333/5623127 o scrivere una mail a catania@patronato.acli.it.
– per il Caf Acli 348/7639480- 329/4966124 o scrivere una mail a catania@acliservice.acli.it.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684