Coronavirus, denunciato barbiere abusivo e recidivo - QdS

Coronavirus, denunciato barbiere abusivo e recidivo

redazione web

Coronavirus, denunciato barbiere abusivo e recidivo

lunedì 20 Aprile 2020 - 08:49

Era al lavoro in un garage del quartiere di Librino, a Catania, che era stato già sequestrato. Anche i due clienti multati con l'artigiano - che è stato denunciato per aver rotto i sigilli - per violazione delle norme di sicurezza per l'emergenza Covid-19

Un barbiere abusivo e anche recidivo quello che è stato denunciato ieri da personale delle Volanti della Questura di Catania.

L’uomo aveva allestito il proprio negozio in un garage di viale San Teodoro nel popoloso rione di Librino.

La struttura, peraltro, era già stata sequestrata il due aprile scorso dopo che la Polizia vi aveva trovato il barbiere con otto clienti.

Durante un nuovo controllo hanno trovato ancora l’artigiano all’opera nello stesso locale sequestrato.

Stava tagliando i capelli a un giovane, con un altro in attesa.

Tutti e tre sono stati sanzionati

Il barbiere, che è anche il proprietario del garage, è stato anche denunciato per violazione di sigilli.

Disposto inoltre il sequestro definitivo del locale.

Durante altri controlli, personale delle Volanti ha sanzionato in via Zia Lisa il proprietario di un supermercato per il mancato rispetto delle norme per prevenire il contagio da Coronavirus: nessun dipendente indossava i previsti Dpi e dentro c’era un numero eccessivo di utenti che rispettavano le distanze di sicurezza.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684