Coronavirus, gli editori di giornali on line, il Governo ci aiuti - QdS

Coronavirus, gli editori di giornali on line, il Governo ci aiuti

redazione web

Coronavirus, gli editori di giornali on line, il Governo ci aiuti

lunedì 06 Aprile 2020 - 17:07


“Servono per i giornali online provvidenze economiche che li aiutino a superare questa fase difficile, rendendo il giusto riconoscimento all’ormai imprescindibile ruolo di servizio pubblico che anche la stampa su internet sta svolgendo”. Lo scrivono in una nota numerosi editori di diversi giornali on line di Messina e regionali. “In questi giorni difficili, – prosegue la nota – tutta l’informazione, nelle sue diverse modalità, sta dando prova di dedizione e professionalità. Ed è un bene prezioso quanto mai in un contesto in cui serve tenere la barra dritta per evitare derive di panico e disorientamento che renderebbero ingovernabile un evento sinora appartenuto solo ai libri di fantascienza”. “Anche in Sicilia – prosegue la nota – i quotidiani online stanno dimostrando di essere all’altezza del ruolo e della responsabilità che comporta la dolorosa vicenda in cui siamo tutti coinvolti. E tutto questo in condizioni economiche altrettanto difficili e preoccupanti di quelle giustamente rilevate dai Comitati di redazione dei principali quotidiani di carta stampata e dalle televisioni locali della Sicilia”. “Non siamo figli di un Dio minore: anche le nostre testate giornalistiche stanno facendo sentire la loro presenza al pari degli altri e al pari degli altri riteniamo di dovere essere trattati, qualora, come auspichiamo caldamente, si dovessero predisporre interventi di sostegno all’editoria”, conclude la nota.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684