Coronavirus, nel comprensorio di Taormina quattro Comuni uniscono i supermercati - QdS

Coronavirus, nel comprensorio di Taormina quattro Comuni uniscono i supermercati

redazione web

Coronavirus, nel comprensorio di Taormina quattro Comuni uniscono i supermercati

sabato 07 Novembre 2020 - 06:05

I sindaci di Castelmola, Giardini Naxos, Letojanni e Taormina, in una nota comunicano di aver deciso “di considerare il territorio dei quattro Comuni come un complesso territoriale omogeneo, limitatamente all’accesso ai supermercati comprensoriali a causa della particolare conformazione del territorio e dalla interconnessione tra i diversi Comuni”.

L’intesa tra Comuni, raggiunta tra i sindaci Mario Bolognari (Taormina), Orlando Russo (Castelmola), Alessandro Costa (Letojanni) e Giorgio Stracuzzi (Giardini Naxos) tende a “evitare interpretazioni restrittive che potrebbero creare situazioni di maggiore disagio, confusione e a spostamenti ancor più ampi”.

“Si auspica – raccomandano i sindaci in una nota – una riconsiderazione della limitazione anche da parte delle autorità superiori, attraverso una interpretazione meno rigida della norma. Vogliamo sottolineare che non è nel potere dei sindaci emettere ordinanze sulla limitazione degli orari dei supermercati, di competenza di altri organi istituzionali. In questo senso va anche chiarito che gli esercizi commerciali (supermercati, negozi di prossimità, ristoranti da asporto) possono consegnare a domicilio i generi alimentari cotti o crudi limitatamente agli orari di apertura al pubblico e non oltre”.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684