Coronavirus, secondo Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza nella Prefettura di Catania - QdS

Coronavirus, secondo Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza nella Prefettura di Catania

redazione web

Coronavirus, secondo Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza nella Prefettura di Catania

venerdì 28 Febbraio 2020 - 20:39


Convocata dal Prefetto di Catania, Claudio Sammartino, si è tenuta a Palazzo di Governo una seconda riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica sull’evoluzione sanitaria del Coronavirus alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza.

Il prefetto ha riaffermato la “necessità della massima leale collaborazione tra le componenti interessate alla situazione sanitaria in atto che si declina, soprattutto, mediante la correttezza e la circolarità delle informazioni, per coordinare al meglio le attività e le iniziative a tutela della salute dei cittadini”. Ha inoltre assicurato “il supporto della Prefettura e delle Forze dell’ordine nell’attuazione delle misure e degli interventi delle autorità di Governo e di quelle sanitarie”.

L’assessore Razza ha illustrato le recenti direttive del Governo regionale che,”in adesione alle indicazioni del Dipartimento della Protezione Civile nazionale, prevedono la necessità di garantire il più possibile l’uniformità e la razionalità degli interventi della amministrazioni locali e sanitarie nella contingente situazione sanitaria”.

E’ stato evidenziato “il ruolo centrale dell’Asp e dei medici di base per assistere i cittadini fornendo indicazioni e consigli in merito ai comportamenti da adottare in tale contesto e nel monitoraggio della situazione sanitaria, allo scopo di adeguare le attività di contenimento del fenomeno alle reali esigenze rappresentate, di volta in volta, dai cittadini stessi”. L’evoluzione della situazione sarà oggetto di successivi incontri che si svolgeranno già dalla prossima settimana in Prefettura.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684