Coronavirus, strumentale la preghiera in tv di Salvini - QdS

Coronavirus, strumentale la preghiera in tv di Salvini

redazione web

Coronavirus, strumentale la preghiera in tv di Salvini

lunedì 30 Marzo 2020 - 20:37
Coronavirus, strumentale la preghiera in tv di Salvini

Padre Bartolomeo Sorge striglia il capo della Lega Nord, "si è fermata l’Umanità. Tutto è bloccato in ogni angolo della terra. Un significato per tutto questo c’è, non è avvenuto per caso"

Una “preghiera strumentale” quella recitata da Matteo Salvini per i morti da coronavirus in diretta televisiva durante la trasmissione di Barbara D’Urso.

Padre Bartolomeo Sorge – gesuita, teologo e politologo italiano, esperto di dottrina sociale della Chiesa – non ha seguito la trasmissione nella quale Salvini e la conduttrice hanno recitato l’eterno riposo per i morti, tuttavia, censura l’iniziativa televisiva del segretario della Lega in un momento di grande svolgimento per il mondo.

Con l’emergenza, annota il gesuita, “si è fermata l’Umanità. Tutto è bloccato in ogni angolo della terra. Un significato per tutto questo c’è, non è avvenuto per caso. E ci si mette a recitare l’eterno riposo in tv “in modo del tutto strumentale”.

Sorge, che ha da poco compiuto novant’anni, fu tra i protagonisti della Primavera di Palermo.

Dal 1997 vive a Milano, nel Centro San Fedele, è direttore emerito della rivista Aggiornamenti Sociali e tiene numerose conferenze in Italia e all’estero.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684