Coronavirus, titolari palestre e istruttori protestano a Palermo - QdS

Coronavirus, titolari palestre e istruttori protestano a Palermo

redazione web

Coronavirus, titolari palestre e istruttori protestano a Palermo

sabato 31 Ottobre 2020 - 14:24

Istruttori e titolari di centri fitness hanno manifestato questa mattina in piazza Verdi, a Palermo, contro la chiusure di palestre, piscine e centri sportivi imposta dall’ultimo Dpcm. Si sono stesi per terra, rimanendo immobili, per esprimere il proprio dissenso per le ultime norme anti contagio.

“Ci siamo adeguati ai protocolli di sicurezza – dicono gli organizzatori – abbiamo investito risorse e seguito scrupolosamente le regole. Non è servito. Ci dicono che possiamo fare attività individuale all’aperto, ma siamo a novembre. Forse al Sud siamo più fortunati ma per quanto? La serie A di calcio però gioca nonostante i contagi”.

Altro tema caldo è la tutela dei lavoratori, spesso con contratti atipici e adesso privi di tutele.

“Nonostante siano state applicate tutte le norme, con un costo non indifferente, e nonostante non vi siano focolai accertati da diffusione di Covid in palestra – aggiungono – il decreto Conte è calato come una scure. Fermare le palestre significa fermare anche una sana attività sportiva che aiuta a rinforzare le difese immunitarie”.

Quello che chiedono gestori e dipendenti è un ristoro per le perdite che avranno e che hanno avuto.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684