Coronavirus, Uif, "Rischi di frodi allo Stato" - QdS

Coronavirus, Uif, “Rischi di frodi allo Stato”

redazione

Coronavirus, Uif, “Rischi di frodi allo Stato”

giovedì 16 Luglio 2020 - 15:51
Coronavirus, Uif, “Rischi di frodi allo Stato”

In questa fase legata all’emergenza Covid c’è da sottolineare il rischio “di frodi nei confronti dello Stato attraverso le procedure di aggiudicazione delle apparecchiature sanitarie e rischi per le operazioni online”. Lo ha affermato Claudio Clemente, direttore dell’Uif, l’Unità di informazione finanziaria per l’Italia, in audizione davanti alla commissione parlamentare Antimafia. “Questa situazione ha determinato l’attenzione della banche su questi fenomeni – ha aggiunto – ed ha dato luogo ad una serie di operazione sospette che riguardano l’emergenza coronavirus. Circa il 60% di queste segnalazioni per operazioni sospette sono relative alla forniture. Una quota di queste segnalazioni hanno un giudizio da parte nostra di credibilità e di rilevanza dell’informazione ai fini di approfondimento investigativo. Il 41% di queste segnalazioni riguardano operazioni in contanti che possono essere legate da una parte al timore manifestato da molte famiglie nei confronti della disponibilità dei fondi presso le banche in una situazione di emergenza ma può, e molto spesso è così, nascondere operazioni illecite”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684