Covid-19, nei test sierologici coinvolti gli abitanti di 120 comuni della Sicilia - QdS

Covid-19, nei test sierologici coinvolti gli abitanti di 120 comuni della Sicilia

redazione

Covid-19, nei test sierologici coinvolti gli abitanti di 120 comuni della Sicilia

venerdì 29 Maggio 2020 - 00:00

L’analisi condotta da ministero della Salute e Istat verrà eseguita su 150 mila persone
Per risultati affidabili è fondamentale che i soggetti selezionati aderiscano

PALERMO – Ministero della Salute e Istat, in collaborazione con le Regioni e la Croce rossa italiana hanno avviato un’indagine di siero-prevalenza dell’infezione da virus Sars-CoV-2 per capire quante persone nel nostro Paese abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo coronavirus, anche in assenza di sintomi. Il test verrà eseguito in tutta Italia su un campione di 150 mila persone residenti in 2 mila Comuni, distribuite per sesso, attività e classi di età. Gli esiti dell’indagine, diffusi in forma anonima e aggregata, potranno essere utilizzati anche per altri studi scientifici. Per ottenere risultati affidabili e utili è fondamentale che le persone, selezionate per il campione, molte delle quali già contattate dal numero Cri 06-5510, aderiscano.

In Sicilia sono 11.183 le persone selezionate dall’Istat, per un totale di 120 Comuni interessati dall’indagine, di seguito elencati secondo una suddivisione per province:

– Palermo: saranno interessati i comuni di: Bagheria, Caccamo, Capaci, Caltavuturo, Carini, Castelbuono, Corleone, Ficarazzi, Lercara Friddi, Misilmeri, Monreale, Partinico, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Piana degli Albanesi, Santa Flavia, Scillato eVillabate;

– Catania: Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Adrano, Belpasso, Biancavilla, Bronte, Caltagirone, Giarre, Gravina di Catania, Misterbianco, Mascalucia, Mascali, Motta Sant’Anastasia, Mazzarrone, Militello in Val di Catania, Mineo, Palagonia, Paternò, Pedara, Randazzo, Santa Venerina, Sant’Alfio, San Giovanni la Punta, Santa Venerina, Tremestieri Etneo e Zafferana Etnea;

– Messina: Alì Terme, Barcellona Pozzo di Gotto, Capo D’Orlando, Caronia, Tripi,Taormina, Termini Imerese, Terrasini, Torregrotta, Furnari,Gioiosa Marea, Milazzo, Mistretta, Montagnareale, Santa Lucia del Mela e Sant’Agata di Militello;

– Agrigento: Alessandria della Rocca, Canicattì, Cammarata, Favara, Licata, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle, Racalmuto, Ravanusa, Ribera, San Giovanni Gemini, Sciacca, Siculiana, Alessandria della Rocca e Canicattì;

– Trapani, Castelvetrano,, Calatafimi-Segesta, Valderice, Erice, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco, Partanna, San Vito Lo Capo, Alcamo,

– Siracusa: Carlentini, Ferla, Floridia, Francofonte,Lentini, Noto, Pachino, Rosolini, Augusta e Avola;

– Ragusa: Comiso, Vittoria, Ispica, Modica, Pozzallo, Santa Croce Camerina e Scicli;

– Caltanissetta: Vallelunga, Pratameno, Gela, Mazzarino, Niscemi, San Cataldo e Sommatino;

– Enna: Troina, Leonforte, Nissoria, Piazza Armerina e Regalbuto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684