Covid, a Catania scoperta una discoteca abusiva in una villa - QdS

Covid, a Catania scoperta una discoteca abusiva in una villa

web-gl

Covid, a Catania scoperta una discoteca abusiva in una villa

web-gl |
lunedì 26 Aprile 2021 - 07:30

Partono multe e denunce: in totale i militari sanzionano ventisei persone. Nel corso dell'operazione sequestrate tre katana, le spade dei samurai giapponesi

Una discoteca abusiva è stata scoperta in una villetta alle porte di Catania dai militari della Guardia di finanza. E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica. Ventisei le persone – per la maggior parte romene – sorprese all’interno che si erano date appuntamento dopo le 22, e che sono state sanzionate per 400 euro ciascuna per non aver osservato le norme anti Covid -19. Durante una perquisizione nella villa effettuata con le unità cinofile, i militari hanno sequestrato tre sciabole tipo katana lunghe più di 60 centimetri.

Il possessore dell’immobile ed organizzatore della serata è stato denunciato per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e per detenzione abusiva di armi. I militari hanno anche sequestrato computer, mixer, altoparlanti, amplificatori, birre e super alcolici.

Durante la settimana appena trascorsa le Fiamme Gialle, ha collaborato con altre forze di polizia per garantire l’osservanza delle misure anti Covid19 impiegando in provincia 161 militari. Ventotto le multe su 425 cittadini controllati. Settantaquattro i negozi controllati, 28 dei quali sanzionati perché non in regola con le norme vigenti.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684