Covid, Catania, quasi 400 persone in giro nonostante l’ordinanza - QdS

Covid, Catania, quasi 400 persone in giro nonostante l’ordinanza

web-mp

Covid, Catania, quasi 400 persone in giro nonostante l’ordinanza

web-mp |
domenica 16 Maggio 2021

Nel corso dei servizi interforze serali e notturni predisposti dalla Questura di Catania, a seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presso la Prefettura, sono stati disciolti numerosi assembramenti presenti in particolar modo nelle vie del centro storico.

Nei giorni scorsi, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, d’intesa con il comitato prefettizio per l’Ordine e la sicurezza, ha emanato un’ordinanza ha disposto il divieto di permanenza e stazionamento per venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 maggio a partire dalle ore 18 e fino alle 5 del giorno successivo in alcuni luoghi dove si concentra la gran parte dei giovani della Movida nei fine settimana, ovvero: Piazza Sciuti; Piazza Vincenzo Bellini e via Teatro Massimo; Piazza Currò; Via Gemmellaro; Via Santa Filomena; piazza Scammacca e Via Pulvirenti.

Nonostante questo, le forze dell’ordine hanno rilevato diversi casi di assembramento.

Alle ore 21.20, in piazza Currò la Polizia Locale segnalava alcune esuberanze da parte di gruppi di circa 30 giovani.

Alle ore 21.30, in via Auteri veniva disciolto un assembramento di circa 100 persone.

Alle ore 21.45, in via S. Orsola veniva disciolto un assembramento di circa 80 persone.

Alle ore 22.45, in via Gemmellaro  veniva disciolto un assembramento di circa 100 persone

Alle ore 23, in via S. Orsola veniva disciolto un assembramento di circa 80 persone.

All’immediato intervento delle Forze di Polizia seguiva il repentino allontanamento di tutti i soggetti.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001