Covid, Custonaci, solo 57% di vaccinati, il Sindaco, "andrò casa per casa" - QdS

Covid, Custonaci, solo 57% di vaccinati, il Sindaco, “andrò casa per casa”

Web-mp

Covid, Custonaci, solo 57% di vaccinati, il Sindaco, “andrò casa per casa”

Web-mp |
martedì 24 Agosto 2021 - 07:57

Custonaci è stato inserito nella lista dei Comuni "pericolosi" per cui si è stata emessa una nuova ordinanza Musumeci. Morfino, "dobbiamo raggiungere la soglia del 70% dei vaccinati con prima dose"

“Sono disposto ad andare casa per casa per comprendere, da sindaco e da medico, perché una parte della popolazione non si è ancora vaccinata”.

Il sindaco di Custonaci, in provincia di Trapani, Giuseppe Morfino, dopo gli appelli per sensibilizzare i cittadini a immunizzarsi, commenta senza mezzi termini la bassa percentuale di vaccinati, dato che ha fatto scattare da oggi e fino al 6 settembre nuove misure anti Covid 19 per gli abitanti di Custonaci.

Il centro del Trapanese è stato, infatti, inserito nella lista dei Comuni per cui si è stata emessa una nuova ordinanza del presidente della Regione che dispone ulteriori misure per contenere il rischio di contagio da Covid 19.

“La percentuale dei vaccinati – dice il sindaco Morfino – è del 57 per cento, nonostante a Custonaci sia stata data ai cittadini la possibilità di vaccinarsi in alcuni giorni stabiliti. Purtroppo, nonostante gli appelli per sensibilizzare la popolazione, l’adesione è stata minima e sono stati in pochi a recarsi nel punto vaccinale.

Intanto, oggi e giovedì, dalle ore 17 alle ore 20, sarà nuovamente possibile recarsi alla guardia medica per vaccinarsi.

E’ indispensabile che i cittadini aderiscano alla campagna vaccinale così da toccare la soglia del 70 per cento dei vaccinati con prima dose.

Il rischio che corriamo – conclude il sindaco – è quello di rientrare tra i comuni per cui si renderanno necessarie ulteriori misure di contenimento che potrebbero prevedere la disposizione della zona arancione“.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684