Covid, Gimbe, Siracusa è la più contagiata in Italia, vaccinazioni a rilento - QdS

Covid, Gimbe, Siracusa è la più contagiata in Italia, vaccinazioni a rilento

web-mp

Covid, Gimbe, Siracusa è la più contagiata in Italia, vaccinazioni a rilento

web-mp |
venerdì 10 Settembre 2021 - 08:39

Tra Siracusa e provincia solo il 60 per cento ha completato il primo ciclo vaccinazione, il 70 per cento ha fatto solo la prima dose

Secondo uno studio condotto dalla Fondazione Gimbe con dati relativi alla settimana compresa tra il primo e l’otto settembre, la provincia di Siracusa è quella con la maggiore incidenza di contagi Covid in Italia.

Secondo quanto riportato da Gimbe, infatti, in sette province si contano oltre 150 casi per 100.000 abitanti e sono tutte in Sicilia: in testa Siracusa (231), seguono Messina (189), Ragusa (170), Trapani (170), Catania (165), Prato (164) e Caltanissetta (159).

Non è così sconcertante scoprire che la provincia di Siracusa è quella più colpita dai contagi da coronavirus, in Italia, considerato che la Sicilia è l’unica regione in zona gialla e che, al momento, Siracusa si ritrova con il maggior numero di città della provincia in zona arancione in Sicilia.

Ricordiamo che sono otto i Comuni a cui è stata applicata la restrizione da “zona arancione”: Augusta, Avola, Pachino, Noto, Portopalo, Rosolini, Ferla e Francofonte.

Non solo contagi, i numeri relativi della campagna di vaccinazione sono ancora lontani dalle percentuali minime indicate dall’ordinanza di Musuemeci.

La media in provincia di Siracusa, come prima dose di vaccini, è del 69,56%, ma solo il 60,69% della popolazione complessiva ha completato il ciclo. E’ quanto emerge in un rapporto, nella disponibilità dell’azienda sanitaria e pubblicato da altri media locali, sulla situazione in tutto il territorio siracusano, tra le ultime posizioni per somministrazione di vaccini anti Covid19.

I dati dei Comuni, in provincia di Siracusa, sulla prima dose

Augusta: 63,85% (tra i 12 ed i 59 anni); 80,96% (over 6o); media 69,57%Avola: 66,71 (tra i 12 ed i 59 anni); 83,77 (over 6o) ; media 72,04–Buccheri 59,52 (tra i 12 ed i 59 anni); 89,76 (over 6o) ; media 72,16-Buscemi 78,22 (tra i 12 ed i 59 anni); 87,65 (over 6o) ; media 81,59-Canicattini 59,11 (tra i 12 ed i 59 anni); 79,49 (over 6o) ; media 66,17-Carlentini 58,88 (tra i 12 ed i 59 anni); 83,06 (over 6o) ; media 67,81-Cassaro 66,35 (tra i 12 ed i 59 anni); 84,88 (over 6o) ; media 73,41-Ferla 51,6 (tra i 12 ed i 59 anni); 80,51 (over 6o) ; media 62,75-Floridia 58,48 (tra i 12 ed i 59 anni); 82,12 (over 6o) ; media 65,09-Francofonte 47,47 (tra i 12 ed i 59 anni); 73,05 (over 6o) ; media 55,9-Lentini 57,84 (tra i 12 ed i 59 anni); 78,75 (over 6o) ; media 65,23-Melilli 59,64 (tra i 12 ed i 59 anni); 81,8 (over 6o) ; media 66,17-Noto 58,99 (tra i 12 ed i 59 anni); 81,84 (over 6o) ; media 66,02-Pachino 71,14 (tra i 12 ed i 59 anni); 87,92 (over 6o) ; media 75, 8-Palazzolo 74,98 (tra i 12 ed i 59 anni); 89,86 (over 6o) ; media 80,32-Portopalo 63,25 (tra i 12 ed i 59 anni); 83,32 (over 6o) ; media 69,12-Priolo 58,76 (tra i 12 ed i 59 anni); 80,53 (over 6o) ; media 65,2-Rosolini 68,82 (tra i 12 ed i 59 anni); 92,32 (over 6o) ; media 75,7-Siracusa 69, 9 (tra i 12 ed i 59 anni); 83,01 (over 6o) ; media 70,86-Solarino 56,32 (tra i 12 ed i 59 anni); 80,57 (over 6o) ; media 65,5-Sortino 67,22 (tra i 12 ed i 59 anni); 88,44 (over 6o) ; media 74, 67

I dati dei Comuni, in provincia di Siracusa, sul ciclo completo

Augusta: 52,16% (tra i 12 ed i 59 anni); 76,68 (over 6o); media 60,36-Avola: 52,46 (tra i 12 ed i 59 anni); 77,49 (over 6o) ; media 60,28-Buccheri 54,98 (tra i 12 ed i 59 anni); 86,54 (over 6o) ; media 68,17-Buscemi 74,1 (tra i 12 ed i 59 anni); 86,73 (over 6o) ; media 78,61-Canicattini 50,42 (tra i 12 ed i 59 anni); 74, 78 (over 6o) ; media 58,87-Carlentini 52,08 (tra i 12 ed i 59 anni); 79,53 (over 6o) ; media 61,46-Cassaro 59,9 (tra i 12 ed i 59 anni); 83,33 (over 6o) ; media 68,83-Ferla 41,57 (tra i 12 ed i 59 anni); 76,63 (over 6o) ; media 55,09-Floridia 48,42 (tra i 12 ed i 59 anni); 77,68 (over 6o) ; media 56,6-Francofonte 38,57 (tra i 12 ed i 59 anni); 67, 77 (over 6o) ; media 48,-Lentini 49,55 (tra i 12 ed i 59 anni); 74,54 (over 6o) ; media 58,38-Melilli 49,24 (tra i 12 ed i 59 anni); 76,67 (over 6o) ; media 57,33-Noto 48,23 (tra i 12 ed i 59 anni); 76,64 (over 6o) ; media 56,97-Pachino 58,27 (tra i 12 ed i 59 anni); 83,15 (over 6o) ; media 65,26-Palazzolo 64,71 (tra i 12 ed i 59 anni); 84,36 (over 6o) ; media 71,76-Portopalo 52,73 (tra i 12 ed i 59 anni); 78,32 (over 6o) ; media 60,23-Priolo 47,61 (tra i 12 ed i 59 anni); 76,14 (over 6o) ; media 56,13-Rosolini 52,87 (tra i 12 ed i 59 anni); 84,56 (over 6o) ; media 66,22-Siracusa 54,8 (tra i 12 ed i 59 anni); 79,15 (over 6o) ; media 62,81-Solarino 46,11 (tra i 12 ed i 59 anni); 75,91 (over 6o) ; media 55-Sortino 55,85 (tra i 12 ed i 59 anni); 82,32 (over 6o) ; media 65,15.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001