Palermo, vaccini bimbi, in 500 prenotati per hub fiera - QdS

Palermo, vaccini bimbi, in 500 prenotati per hub fiera

web-mp

Palermo, vaccini bimbi, in 500 prenotati per hub fiera

web-mp |
mercoledì 15 Dicembre 2021 - 20:13

L'edificio 20A è stato riconvertito in "padiglione dei bambini", riservato alle vaccinazioni per la fascia 5-11 anni

Spiderman, Topolino, le principesse Elsa e Anna: supereroi e personaggi di regni fatati sono pronti ad accogliere i 500 bambini in arrivo alla Fiera del Mediterraneo. Tanti sono i bimbi tra i 5 e gli 11 anni che in 48 ore si sono prenotati per vaccinarsi all’hub provinciale tra domani, 16 dicembre, data di avvio della campagna di vaccinazione pediatrica, e i prossimi giorni.

All’edificio 20A, riconvertito in “padiglione dei bambini”, riservato a loro, i piccoli troveranno appese le gigantografie dei loro eroi, un tappeto di palloncini e album da disegno.

Potranno lasciare l’impronta colorata della propria mano su una parete dei corridoi vaccinali: una traccia a memoria del loro contributo a questa grande impresa che è la campagna di vaccinazione di massa. In occasione della prima giornata di vaccinazioni pediatriche, sarà presente alla Fiera del Mediterraneo, domani alle ore 11, anche il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

“Oggi, con l’avvio della campagna di vaccinazione a partire dai 5 anni di età – afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci – segniamo un’altra tappa importante in questa guerra che possiamo vincere solo con la convinta collaborazione e adesione di tutti, forti delle rassicurazioni ricevute da Ema e dalla Agenzia italiana del farmaco sulla sicurezza e sulla efficacia del vaccino anche sui bambini. Ecco perché ringraziamo le tante famiglie che hanno già aderito al nostro appello accettando di vaccinare i loro bimbi”.

“C’è tanto cuore e tanta passione in questa nuova avventura che sta per iniziare – dichiara il commissario Covid di Palermo, Renato Costa -. Per noi era fondamentale creare uno spazio accogliente e colorato”. (ANSA).

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684