Ristoranti, Natale Giunta, "Riaperti ma già si parla di lockdown" - QdS

Ristoranti, Natale Giunta, “Riaperti ma già si parla di lockdown”

Luigi Ansaloni

Ristoranti, Natale Giunta, “Riaperti ma già si parla di lockdown”

mercoledì 17 Febbraio 2021 - 15:01

Sicilia zona gialla e ristoranti riaperti da lunedì, ma già qualcuno (ri) parla di lockdown, e gli imprenditori come Natale Giunta, intervistato da qds.it non ci stanno

Sicilia zona gialla e ristoranti riaperti da lunedì, ma già qualcuno (ri) parla di lockdown, e gli imprenditori come Natale Giunta, intervistato da qds.it non ci stanno.

“E’ semplicemente assurdo riaprire e nemmeno il tempo di ricevere le prime prenotazione già virologi e politici parlano di richiudere tutto”, dice Giunta. “Già a causa di queste voci sono arrivate già delle disdette per eventi organizzati ad aprile o maggio

L’intervista a Natale Giunta

Continua uno dei più famosi chef siciliani nel mondo: “In questo modo è semplicemente impossibile fare una programmazione, un’organizzazione – dice -. La salute è importante, è la cosa fondamentale, ma le nostre aziende stanno morendo. Io vedo molta gente che ha perso tutto, che è costretta a dormire nei magazzini, e non è accettabile”.

Giunta continua anche parlando di ristori: “Aziende che hanno perso 2 milioni di euro, che hanno un fatturato come il nostro, non possono certo accontentarsi di ristori irrisori che non servono a nulla – dice -. Io ho ricevuto 36000 euro dallo Stato, ma quella è la cifra che pago ogni anno come tasse sulla spazzatura. Ci vogliono aiuti più concreti ma soprattutto ci vogliono più certezze per il futuro, sia per la ristorazione sia nel campo degli eventi, che è in sofferenza assoluta”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684