Covid, in Sicilia terza dose da lunedì, "Calo di contagi, ora più vaccini" - QdS

Covid, in Sicilia terza dose da lunedì, “Calo di contagi, ora più vaccini”

web-la

Covid, in Sicilia terza dose da lunedì, “Calo di contagi, ora più vaccini”

web-la |
mercoledì 15 Settembre 2021 - 19:13

"Lunedì si parte in Sicilia dai soggetti trapiantati per la terza dose. Tra stasera e domani avremo contezza dell'intera platea dei fragili". Così l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza

Lunedì si parte in Sicilia dai soggetti trapiantati per la terza dose. Tra stasera e domani avremo contezza dell’intera platea dei fragili”. Così l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

“Il problema è per quei partiti costretti a dire ora che è bellissimo”. Così l’assessore regionale alla Salute in Sicilia, Ruggero Razza, commenta con l’ANSA l’ipotesi sui cui sta ragionando il governo Draghi riguardo l’obbligatorietà del Green pass negli uffici pubblici ma anche nel privato. Nelle scorse settimane il governo Musumeci aveva adottato un provvedimento che prevedeva l’obbligatorietà del Green pass negli uffici pubblici, anche per l’accesso: tutto si è bloccato per le proteste soprattutto da parte di alcuni alleati come la Lega, ma soprattutto per l’intervento dell’Authority.

“Non è la prima volta che disposizioni del governo della Regione siciliana diventano best practice e non per motivi particolari ma semplicemente perché si trattava di misure di buonsenso”, conclude Razza.

Il calo dei positivi e degli ospedalizzati in Sicilia “è frutto delle disposizioni del governo nazionale e dei provvedimenti settoriali assunti dal presidente della Regione siciliana: questo mix sta producendo la riduzione dei contagi”, ha detto Razza.

“Nessuno pensi che il problema sia stato superato – avverte Razza – Abbiamo bisogno di consolidare questi risultati, ovviamente attraverso il costante impegno nella campagna vaccinale e mettendo in sicurezza i luoghi di lavoro”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684